circolare n. 26 Assegno temporaneo per i figli minori dal 1 Luglio 2021 - Studio Mocarelli
17534
post-template-default,single,single-post,postid-17534,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,bridge,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-18556

circolare n. 26 Assegno temporaneo per i figli minori dal 1 Luglio 2021

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che il DL 8.6.2021 n. 79 introduce un assegno temporaneo per i figli minori (c.d. assegno “ponte”), a sostegno delle famiglie che non abbiano diritto ai vigenti assegni per il nucleo familiare, dopo il rinvio dell’attuazione della L. 46/2021 istitutiva dell’assegno unico e universale. L’assegno “ponte“, operativo dall’1.7.2021 al 31.12.2021: i)  è destinato alle categorie di lavoratori privi dei requisiti per accedere agli assegni al nucleo familiare attualmente in vigore, in possesso di determinati requisiti di cittadinanza, economici (ISEE inferiore a 50.000 euro annui), nonché relativi al nucleo familiare (figli a carico minori di 18 anni); ii) è corrisposto mensilmente per ciascun figlio minore e il suo importo varia in relazione alla situazione economica della famiglia attestata dall’ISEE e al numero di figli; iii) spetta a partire dal mese di presentazione della domanda. Quelle presentate entro il 30.9.2021 danno diritto alle mensilità arretrate a partire da luglio 2021. L’assegno “ponte” è compatibile con il reddito di cittadinanza e coesisterà, fino al 2022, con misure quali: i) il bonus bebè; ii) il premio alla nascita e gli assegni per il nucleo familiare. Questi ultimi sono stati maggiorati dal DL 79/2021, dall’1.7.2021 al 31.12.2021, di 37,50 euro per ciascun figlio in favore dei nuclei fino a due figli, e di 55,00 euro per ciascun figlio in favore dei nuclei familiari di almeno tre figli.

CIRCOLARE N. 26