circolare n. 16 Opzione di cessione e sconto in fattura: chiarimenti sulle modalità di cessione - Studio Mocarelli
18470
post-template-default,single,single-post,postid-18470,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,bridge,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-18556
congruità manodopera edile | congruità edilizia

circolare n. 16 Opzione di cessione e sconto in fattura: chiarimenti sulle modalità di cessione

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che, con una FAQ dell’Agenzia delle Entrate aggiornata al 17.3.2022 è stato chiarito quante cessioni dei crediti derivanti da detrazioni “edilizie” possono essere effettuate ed a favore di quali soggetti nel caso le comunicazioni di opzione, di cui all’art. 121 del DL 34/2020, siano state presentate prima del 26.2.2022. Per la prima cessione (in capo al beneficiario della detrazione) o sconto in fattura l’Agenzia ritiene sia possibile esercitare le opzioni come di seguito indicato: i) prima cessione o sconto comunicata all’Agenzia delle Entrate entro il 16.2.2022: il credito può essere ceduto una sola volta a chiunque e poi due volte a soggetti “qualificati”; ii)  prima cessione comunicata dal 17.2.2022: il credito può essere ceduto due volte a soggetti “qualificati”; iii) sconto comunicato dal 17.2.2022: il credito può essere ceduto una volta a chiunque e poi due volte a soggetti “qualificati”. Per le cessioni successive alla prima, invece, è possibile esercitare le opzioni come rappresentato: i) cessioni successive alla prima comunicate all’Agenzia entro il 16.2.2022: il credito può essere ceduto una sola volta a chiunque e poi due volte a soggetti “qualificati”; ii) cessioni successive alla prima comunicate entro il 16.2.2022 e cessione (jolly) a favore di chiunque comunicata all’Agenzia dal 17.2.2022: il credito può essere ceduto due volte a soggetti “qualificati“.

CIRCOLARE N. 16