circolare n. 15 Proroga della comunicazione per sconto in fattura o cessione del credito delle spese del 2020 al 15 aprile 2021 - Studio Mocarelli
17470
post-template-default,single,single-post,postid-17470,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,bridge,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-18556
studio mocarelli merate lecco chi siamo

circolare n. 15 Proroga della comunicazione per sconto in fattura o cessione del credito delle spese del 2020 al 15 aprile 2021

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che, con il provv. Agenzia delle Entrate 30.3.2021 n. 83933, è stato ulteriormente differito al 15 aprile 2021 il termine (originariamente fissato al 16.3.2021 e successivamente prorogato al 31.3.2021) entro cui i contribuenti che, nel corso del 2020, hanno sostenuto spese per la realizzazione di uno degli interventi che beneficiano del superbonus del 110% di cui all’art. 119 del DL 34/2020 o degli ulteriori interventi elencati dall’art.121 co. 2 del DL 34/2020, devono inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate l’apposita comunicazione per optare, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione spettante nella propria dichiarazione dei redditi, per lo “sconto in fattura” o per la cessione del credito relativo alla detrazione ai sensi dell’art. 121 del DL 34/2020. Entro la stessa data fissata al 15 aprile 2021 devono essere altresì inviate eventuali richieste di annullamento o comunicazioni sostitutive di comunicazioni inviate dall’1.4.2021 al 15.4.2021, relativamente alle spese sostenute nel 2020. L’Amministrazione finanziaria ha, infine, reso disponibile un aggiornamento delle specifiche tecniche per la predisposizione e trasmissione telematica della Comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica da predisporre utilizzando il modello approvato dal provv. Agenzia Entrate 283847/2020, così come modificato dal provv. 326047/2020.

CIRCOLARE N. 15